venerdì 17 maggio 2019

Il nostro orto sinergico: la metamorfosi

Il nostro orto sinergico: la metamorfosi: Dal bruco alla farfalla I bambini delle classi terze hanno allevato i bruchi  della cavolaia maggiore.  Partecipi e coinvolti hanno ass...

la metamorfosi



Dal bruco alla farfalla

I bambini delle classi terze hanno allevato i bruchi  della cavolaia maggiore.  Partecipi e coinvolti hanno assistito al  processo di mutamento dei bruchi fino al momento della liberazione delle farfalle. Osservando la forma e la struttura  di un organismo vivente nelle varie fasi del suo sviluppo hanno scoperto la metamorfosi.







Grazie alla sua voracità il bruco cresce molto velocemente. All'interno del bozzolo si riposa e comincia la sua trasformazione, passando da larva a crisalide.



Inizia il processo di di questa lunga trasformazione fino a quando arriva il momento di liberarsi dall'involucro protettivo ed uscire all'esterno. Ora la farfalla è pronta per spiccare il volo.





sabato 11 maggio 2019

Pulizia e posa



     PULIZIA, POSA E RACCOLTA 
  

La classe 2 B è  impegnatissima a lavorare nell'orto:pulisce la prosa, posa  pomodori e basilico. Raccoglie spinaci e foglie di cavolo e osserva con attenzione  bruchi di cavolaie.








martedì 16 ottobre 2018


SI TORNA A LAVORARE NELL'ORTO


LO ZAFFERANO E' NEGLI STIMMI!

Dopo aver raccolto i fiori, dovremo rimuovere gli stimmi rossi con molta delicatezza, con l'aiuto di una pinzetta. Poi li riporremo in  un piccolo contenitore o su di un tovagliolo di carta e li lasceremo asciugare prima di trasferirli in un vasetto o in una provetta di vetro, da mantenere ben chiusi per conservare l'aroma dello zafferano.









      











IN ATTESA DEL RACCOLTO ...





                                             


LA 2 ^ C TORNA A VEDERE LE PATATE CHE AVEVA SEMINATO. QUANDO SI POTRANNO RACCOGLIERE?







martedì 29 maggio 2018

Grande festa di fine anno



La festa di fine anno


Anche quest'anno le classi quinte hanno accolto con le loro insegnanti   i  'remigini'  sul piazzale della scuola con una bellissima coreografia. Un momento di festa e di addio alla scuola che li ha visti protagonisti per cinque indimenticabili anni.  







Ready to dance!



Il regalo al mitico nonno Carlo

venerdì 27 marzo 2015

parafrasando una poesia di G. Pascoli


C'è qualcosa di nuovo oggi nel sole, anzi d'antico 
son tornati a rifiorire gli alberi dell'orto...

Si respira una dolce aria che scioglie le dure zolle che 
nonno Carlo ha lasciato riposare nel lungo inverno...

un'aria di altro luogo e d'altro mese .... un'aria celestina
che regga molte bianche ali sospese...